Sushi
la ricetta

LA STORIA

>

LE ORIGINI DEL SUSHI

LA PRIMA EVOLUZONE

Le origini del sushi risalgono al quarto secolo dopo Cristo. In varie zone del sud est asiatico era diffuso un particolare metodo di conservazione del pesce che veniva eviscerato, salato e posto in mezzo a riso cotto. La fermentazione del riso creava un ambiente acido in cui i batteri non si sviluppavano e il pesce poteva conservarsi per mesi, essere trasportato e stoccato. Al momento di consumare il pesce il riso però si buttava. Questa tecnica di conservazione del pesce arrivò in Giappone dalla Cina o dalla Corea assieme alla coltivazione del riso. In alcune regioni è ancora in uso con il nome di Narezushi o Funazushi a seconda della zona di produzione e del pesce utilizzato.

Con il periodo Muromachi (1336-1573), si incominciò a non buttare più il riso fermentato, ma a consumarlo assieme al pesce. Questo tipo di sushi prese il nome di Namanare. Il sushi si stava gradualmente trasformando da semplice metodo di conservazione del pesce a ricetta vera e propria. Il palato giapponese era ormai abituato ad apprezzare il gusto del pesce semicrudo assieme a riso acidulo e si incominciò a riprodurre questo abbinamento non con la fermentazione, ma aggiungendo aceto al riso bollito

COSA CI SERVE

>

ATTREZZI

INGREDIENTI

- Abbattitore di temperatura domestico.
- Cuociriso elettrica.
- Attrezzatura sushi: tagliere in legno.
- Hangiri, il contenitore in legno dove far raffreddare il riso.
- Shamoji, spatola in legno per condire il riso.
- Makisu, la stuoietta in bambù per arrotolare il sushi. .

1. Riso originario
2. Zucchero di canna
3. Aceto di riso
4. Alga Nori
5. Tonno
6. Salmone
7. Granchio
8. Gamberi
9. Avocado
10. Cetriolo
11. Zenzero
12. Wasabi
13. Maionese
14. Filadelphia

COTTURA DEL RISO

>

ATTREZZATURA

PREPARAZIONE

1. Scolapasta
2. cuoci riso elettrica o pentola
3. Tagliere in legno
4. Hangiri, contenitore in legno
5. Shamoji, spatola per condire il riso
- Riso originario 900g - Acqua 900ml - Aceto di riso 140ml - Sale 6 cucchiaini - Zucchero 8 cucchiaini

1. Lavare bene il riso dall'amido.
2. far riposare il riso per 15 minuti.
3. Mettere il riso nella pentola con l'acqua.
4. Far bollire a fuoco forte finchè l'acqua bolle.
5. Abbassare il fuoco e lasciarlo cuocere per 15 minuti.
6. Preparare il condimento (zucchero, aceto e sale).
7. quando i 15 minuti sono finiti lasciare a fuoco spento per altri 15 minuti.
8. Mettere il riso nel contenitore in legno.
9. mescolare con la spatola in legno insieme al condimento.

PREPARAZIONE

>

INGREDIENTI

PREPARAZIONI

Attrezzatura sushi:
1. tagliere in legno.
2. Hangiri, il contenitore in legno dove far raffreddare il riso.
3. akisu, la stuoietta in bambù per arrotolare il sushi.

1. Tagliare il pesce abbattuto a strisce di un centimetro di spessore
2. Preparare gli ingredienti che serviranno per il ripieno del nostro roll.
3. ricoprire la stuoia di bambù con la pellicola.
4. tagliare il foglio di alga ori a metà e poggiarlo sulla stuoia in legno.
5. Bagnarsi le mani con un po' di acqua e aceto e posizionare il nostro riso sul fogli di alga nori.
6. Inserire il pesce insieme al condimento più gradito.
7. Iniziare a chiudere i nostri rool facendo pressione col le mani dal centro all'esterno della stuoietta.